Donato Carrisi

Io sono una da fittonate.
Se trovo dei cereali che mi piacciono, rischio di mangiarli per mesi e mesi a colazione, senza mai cambiare.
Fittonata per il vestire, dove quei jeans, poverelli, li martugio finché non chiedono pietà.
E potevo non avere fittone anche per i libri? Mi capita con gli autori, ma anche con i generi letterari.
Ecco, una grandissima fittonata, ma potremmo pure parlare di innamoramento, l’ho presa per Donato Carrisi.
Un thrillerista italiano conosciuto in tutto il mondo.
Artista a tutto campo, nasce come sceneggiatore di teatro e di cinema, nel 2009 vince il premio Bancarella con Il Suggeritore, nel 2018 vince il David di Donatello per il riadattamento cinematografico del suo romanzo La ragazza nella nebbia.
Insomma, difficile definirlo con un termine e basta.
Io ne sono sempre rimasta affascinata, e non scorderò mai la sua gentilezza quando mi vide arrivare ad un firmacopie con la valigia piena di libri.

Voi lo conoscete? Che ne pensate?
Io intanto attendo famelica il suo prossimo libro 📚

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...