Trotula e il giardino incantato

Trotula è stata una donna che nel Medioevo è riuscita a realizzare il suo più grande sogno: diventare una medichessa.

Ispirandosi alla vera storia del medico donna Trotula de Ruggiero, è nata l’idea di creare un libro adatto ai bambini, con l’intento di passare alle nuove generazioni il valore dell’operato di questa prodigiosa figura femminile del nostro passato.

Trotula de Ruggiero visse a Salerno nell’XI secolo, nel periodo aureo della Scuola Medica Salernitana, dove la presenza femminile sia tra docenti che tra allievi era una realtà.

Talea Edizioni

Ho letto la favola alle mie bambine prima di andare a dormire, e ad essere onesta, ne sono state rapite fin dalla prima pagina.

La narrazione ha un lessico forbito ma non per questo difficile, direi piuttosto che richiama ai testi di fiabe classiche, dove la deduzione dal testo aiuta alla comprensione dell’intero dialogo. Per i bambini un po’ più grandi invece può essere una vera e propria fonte di apprendimento del vocabolario italiano. In fondo si sa, si impara molto di più quando ci si diverte!

Trotula è un progetto culturale e creativo che ha l’intento di divulgare, con una comunicazione che oscilla tra fiaba e racconto storico, i valori di Trotula.

Talea Edizioni

Le illustrazioni sono piacevoli e rilassanti con linee tondeggianti e colori ovattati grazie ad una tecnica simile ad una spugnatura.

Il blu dei capelli di Trotula, intenso come il mare Salernitano, sarà la linea guida di tutte le immagini, rendendo omogenee le illustrazioni dalla prima all’ultima pagina.

La fiaba Trotula e il giardino incantato narra la vicenda che vede la medichessa alle prese con la strega Infingarda che vuole rubare il sorriso ai bambini di tutto il mondo.

Trutula si avvarrà delle sue conoscenze mediche per poter sconfiggere la spregevole strega, per farlo sarà aiutata dalle sue amiche fate, da altre donne medichesse e da vari personaggi che incontreremo durante tutto il libro, sottolineando come il lavoro di squadra sia fondamentale per poter raggiungere un obiettivo.

Trotula sconfiggerà la strega, ma cadrà vittima di un crudele sortilegio che la costringerà per anni ad un sonno profondo. Grazie però all’aiuto delle sue amiche fate le saranno regalate sembianze diverse, così da poter rimanere comunque in vita vicino alla sua terra e alla sua famiglia anche se dormiente.

Ero curiosa di vedere come avrebbero reagito le bimbe leggendo questo passaggio, perchè fin troppo comunemente oggi ai bambini vengono proposte storie con il lieto fine, che tralasciano la parte del racconto, a mio avviso importantissima, dove si parla di cosa accade quando si incontrano grandi difficoltà nel proprio percorso. Un po’ per protezionismo, un po’ per cultura sociale attuale tendiamo a proteggere i nostri figli dalla realtà dei fatti soprattutto quando questa non è di facile risoluzione.

In questo libro invece abbiamo un vero e proprio problema da risolvere, ed implica che la protagonista non potrà essere in vita per molto tempo, costretta ad un sonno profondissimo.

Ancora una volta Trotula ci rimanda alle grandi fiabe classiche, dove le parti difficili dell’esistenza non venivano celate solo per timore di incutere paura ai piccoli lettori. Grazie all’esplicitazione di queste difficoltà, troviamo nella storia il grande insegnamento di non arrendersi davanti agli ostacoli che la vita ci pone, che si possono superare grazie alla forza di volontà, all’amore della famiglia e degli amici.

Le bambine sono rimaste attaccate alle pagine come fossero api sul miele, e questo passaggio a detta di Aurora ha reso tutto il testo ancora più avvincente.

Ovviamente come ogni favola che si rispetti troveremo anche il lieto fine dove Trotula si risveglierà, e la sua magica medicina arriverà in ogni angolo di mondo conosciuto.

Un libro emozionante, che tocca note sopite dentro ognuno di noi, che come annuncia la casa editrice Talea, non è solo per bambini, ma adatta dai 5 ai 110 anni perchè le storie belle, non hanno età.

I messaggi che vengono trasmessi sono di una bellezza quasi lirica.

Si difende il diritto ad essere anticonvenzionali, il diritto a credere nei propri sogni, il diritto di essere sé stessi.

Ci viene ricordato in una bellissima nota in fondo al libro, firmata dalla stessa Trotula, che non bisogna arrendersi nella vita, ma lottare e ricercare sempre la nostra felicità.

Degna di nota è anche la fruibilità del libro stesso, visto che la casa editrice ha aggiunto anche un QR code per poter ascoltare la versione audio della fiaba.

Il volume è rilegato come una piccola opera d’arte, dove le dimensioni generose di 27cm x 32 cm regalano la piacevolezza di immagini ben distribuite e visibili, grazie anche ad inserti speciali di pagine a leporello.

La copertina e la carta utilizzata sono di alta grammatura e donano quell’appagamento lussureggiante nel voltare le pagine.

Un libro che consiglierei a tutti voi da mettere sotto l’albero di Natale, per poter donare una fiaba, e una storia, che rimarrà come cimelio nella vostra libreria di famiglia.

Vorrei ringraziare tutte le persone che hanno fatto germogliare e fiorire Trotula, perchè questi sono i progetti di cui abbiamo bisogno.

Il libro è made in Italy, e la casa editrice devolverà parte del ricavato all’associazione “Trame Africane” per finanziare borse di studio a giovani donne in Kenya.

Con il codice la_libraia avrete un 10% di sconto sull’acquisto di Trotula e il giardino incantato.

Potete acquistare il libro cliccando qui.

Sul sito troverete anche altri prodotti inerenti al fantastico mondo di Trotula, non aspettate e tuffatevi in questa fantastica avventura.

I Promotori del progetto:

Valerio Calabrese, Anella Mastalia e Roberta Pastore

Il Team

Illutratrice : Federica Cafaro

Voce narrante : Ertilia Giordano

Testi: Ernesto Giacomino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...