Ildefonso Falcones – La regina scalza

#consiglidilettura

Grazie al consiglio della nostra cara lettrice @sonia_tesan_gaudes, ho deciso di recensire La regina sclaza di Ildefonso Falcones (Longanesi, 2013).

Sonia lo apprezza “per i personaggi che sono delineati più in profondità”.

Parliamo di un romanzo ambientato a Siviglia nell’inverno del 1748, dove una ex schiava cubana di nome Caridad, finalmente libera da padroni e catene, si trova persa in questa nuova città.

Quando tutto sembra andare per il peggio c’è l’incontro tra Caridad e Milagros, una bellissima gitana infuocata dalla passione e dalla ribellione.

L’amicizia fra le donne diventa indissolubile ma quando nel 1749 i gitani vengono banditi, perseguitati e reclusi, le donne saranno costrette a dividersi.

Un libro sulle passioni di due donne profondamente diverse ma che in comune hanno l’odio delle persone che le perseguitano.

Caridad per la pelle color ebano, ma non più schiava, Milagros, per la sua bellezza ed indipendenza.

Voi lo avete letto? Cosa ne pensate?

Ildefonso Falcones è riuscito a mantenere la stessa qualità della cattedrale del mare?

Cosa ne pensi del nostro articolo? faccelo sapere, per noi è importante!